Sabato e domenica a Castiglion F.no sono attesi oltre 400 trailer provenienti per lo più da fuori regione, in particolare dal nord per la 3^ edizione della Ronda Ghibellina Trail, organizzata dall’omonima SD di Castiglion Fiorentino in collaborazione con le altre associazioni locali; al trail che comprende tre prove su tre distanze diverse e precisante la Ronda Assassina di Km 13, la Ronda Valligiana di Km 27 e la Ronda Ghibellina di Km 43, sono iscritti 230 Ghibellini, 130 valligiani, 77 Assassini, come da denominazione delle tre ronde. La Ronda Ghibellina Trail percorre i vecchi sentieri di cresta e di mezzacosta della Valle di Chio e del Comune di Castiglion Fiorentino. Regolarmente inserita nel calendario IUTA Ultratrail, fa anche parte del prestigioso Gran Prix di Ultratrail indetto dalla IUTA, l’associazione di Ultramaratona e Trail che su suolo italiano segue per conto della FIDAL le distanze superiori alla maratona, sia a livello nazionale che internazionale e varrà come tappa importante di avvicinamento ai Mondiali di Ultratrail che si terranno a luglio in Galles.

I percorsi attraversati saranno visionati e tenuti in sicurezza sia dagli uomini della VAB della locale sezione, sia dai Volontari dei Circoli ricreativi locali che , con grande disponibilità, collaborano alla migliore riuscita della corsa.
Oltre allo spirito sportivo e agonistico, gli atleti potranno “rigenerarsi” con le specialità enogastronomiche locali, presenti oltre che nei pacco-gara, anche negli stand allestiti presso il Palazzetto dello Sport dai produttori castiglionesi.
Il via alle gare verrà dato domenica 27 gennaio dallo spazio antistante il Palazzetto dello Sport “F. Meoni” alle ore 8.00 e gli arrivi degli atleti, presumibilmente dopo circa un’ora quelli partecipanti alla gara breve, si susseguiranno fino alle ore 17.00, tempo massimo per completare la gara lunga.
I premi saranno significativi e di pregio in quanto prevedono, oltre al Trofeo per i primi due classificati, uomo, donna, opera dello scultore Andrea Roggi, tutta una serie di manufatti in terracotta che riprendono la tradizione medioevale del territorio e nello specifico le tipiche “truffe” “bocchette e boccali”. Ritiro iscrizioni, pettorali e primo controllo zaini trail (o camel bag) sabato pomeriggio e a seguire cena trail. ;attina colazione, breve briefing e partenza. Segue il “terzo tempo trail”, durante il quale si svolgeeranno le premiazioni.

In occasione della 3^ edizione della manifestazione “Ronda Ghibellina”, che avrà luogo Domenica 27 gennaio 2013 a Castiglion Fiorentino, in provincia di Arezzo, avranno luogo le Premiazioni finali del 1° Grand Prix Iuta Trail 2012. Saranno premiate per il Gran Prix IUTA le prime 10 società classificate, le prime 5 donne assolute, i primi 10 uomini assoluti e i primi 3 di ogni categoria. E’ previsto inoltre un premio ricordo fedeltà a tutti coloro che hanno partecipato ad almeno la metà + 1 delle gare in calendario. La Iuta desidera ringraziare per il supporto ricevuto alla realizzazione del circuito 2012 le aziende ANDE, CEP, NO LIMITS e TECNICA e l’organizzazione della Ronda Ghibellina per l’ospitalità.

Con l’occasione si ricorda che la 2^ edizione del circuito GRAND PRIX IUTA TRAIL 2013 ha già preso il via domenica 13 con la prima prova di Bagnacavallo del 13 gennaio. La seconda prova del 2013 avrà luogo appunto a Castiglion Fiorentino il 27 gennaio.

L’Asd Ronda Ghibellina, promotore e organizzatore dell’evento, da par suo ringrazia oltre G.E.C.O e VAB. Coorganizzatori della gara, la IUTA, la UISP, la Provincia di Arezzo, il Comune di Castiglion Fiorentino e l’Associazione ProLoco per il patrocinio, e le Associazioni, i Circoli, i Rioni, il Gruppo Storico e i Balestrieri e tutti i cittadini che, anche individualmente, contribuiscono a creare una macchina organizzativa complessa ed efficiente.

Media Comunication Run