Senza droghe si corre per 500 km con le droghe non si va da nessuna parte

Con questo slogan “Senza droghe si corre per 500 km con le droghe non si va da nessuna parte” è passato oggi per sinalunga Mario Carparelli che da Lari (PI) raggiungerà nei prossimi giorni L’Aquila, erano presenti, e lo hanno scortato da Rigomagno a Sinalunga Michele Mancini e Franco Bossi, vi propongo in questo articolo il comunicato che ci ha fatto Michele:

Ciao a tutti, solo per aggiornarVi sul passaggio di oggi di questa 500 km.Per il ns gruppo eravamo presenti io e Franco Bossi, poi c’erano 4 atleti dell’AVIS Foiano tra cui gambina Buoncompagni e 3 disabili del gruppo Le Rondini tra cui il ns amico Luca di Rigaiolo. Abbiamo percorso insieme a Mario Carparelli il tratto dalla Stazione di Rigomagno (ore 10,45 circa) a Piazza Garibaldi (ore 11,20 circa) dove ad attenderci abbiamo trovato l’assessore alla Memoria Manlio Beligni in alta uniforme con fascia tricolare, l’Assessore allo Sport Enzo Baldacconi e per caso….un matrimonio civile con tanto di invitati al seguito.Siamo stati accompagnati sul percorso da 2 vigili urbani, un accompagnatrice dell’Avis Foiano con tanto di maglia assistenza, un fotografo ufficiale che segue Carparelli su tutto il suo percorso e un assistente del maratoneta con macchina completamente sponsorizzata da Toyota, Brooks e Frates oltre ad altri meno conosciuti. All’arrivo siamo stati ospitati nella sala del Consiglio per un saluto delle autorità presenti e assaggio di acqua servita da due impiegate comunali. E’ stato donato alcune riviste del paese al maratoneta Mario Carparelli mentre sono stati fatti i ringraziamenti ai gruppi presenti con rilascio di una rivista sul partigiano fiorentino Ballerini e relativa dedica con timbro del comune all’interno. L’idea di fare questa 500 km nasce dalla voglia di associare la corsa ad un problema molto importante in questo momento: la droga sia nei giovani ma anche e soprattutto nello sport con i giornalieri problemi di doping che vengono fuori. Il motto che sta accompagnando l’ultramaratoneta Carparelli in questo percorso è il seguente:“Senza droghe si corre per 500 km con le droghe non si va da nessuna parte”.Per rivedere il servizio fotografico dovete andare su facebook e associarvi al gruppo 500 km contro la droga dove vengono scaricati giornalmente tutti i servizi fotografici.

Ciao a tutti.

Michele