37 edizione superata a pieni voti

Va in archivio la 37 edizione della Passeggiata alla Fiera e ancora una volta la nostra splendida manifestazione si rivela come il fiore all’occhiello del podismo senese aretino e una delle migliori del centro italia. Tantissime le persone arrivate sul traguardo di Sinalunga con un dominio quasi incontrastato dei podisti africani i quali lasciano agli atleti di casa nostra solo podi delle varie categorie. Solo la recordwoman della manifestazione Ana Nanu riesce a togliere il gradino più alto nei 5000 mt. La grande novità della gara di quest’anno supera l’esame a pieni voti se non per il numero di atleti partecipanti almeno per il numero di spettatori che incuriositi dalla gara hanno assistito con interesse ai 15 minuti scarsi della gara. Di assoluto valore il lato organizzativo che grazie alla collaborazione di tanti volontari e associazioni pubbliche è riuscito a mettere insieme senza problemi i tantissimi camminatori e atleti agonisti. Per questo motivo un ringraziamento particolare va a tutti i tesserati dell’Atletica Sinalunga che ancora una volta per una domenica hanno messo da parte le scarpette per dedicarsi in modo encomiabile ai colleghi podisti che per tante gare dell’anno si prodigano nell’organizzazione a loro volta. Non solo Atletica Sinalunga ma anche come dicevamo associazioni di volontariato con in testa la neo nata La Racchetta che con il nuovo distaccamento di Sinalunga ha messo insieme oltre 15 persone dislocate nei vari punti di controllo del percorso. Grazie anche al servizio attento della Polizia Municipale e Carabinieri. Impossibile dimenticare lo splendido lavoro dello speaker Fabio Fiaschi ancora una volta presente con il suo microfono per allietare l’evento. Encomiabile Fabio Sinatti con il suo staff che preparerà a breve il servizio televisivo presto in onda nei vari canali locali. Ancora un ringraziamento alla macchina fotografica di Stefano Grigiotti. Come al solito tutto l’evento è stato reso possibile anche grazie all’intervento degli sponsor.
Emozionanti le premiazioni finali con momenti particolarmente toccanti quando sul palco sono salite le società emiliane del Castelfranco Emilia e dell’Atletica Fioranese team particolarmente colpiti dal terremoto.
Come in tutte le manifestazioni che si rispettino non sono mancati piccoli problemi di cui prenderemo atto e cercheremo di migliorare grazie ai preziosissimi consigli che i podisti ci hanno lasciato.
A breve saranno esposte le classifiche ma quello che conta è che ancora una volta ha vinto il podismo e lo splendido territorio della Valdichiana.
Un saluto a tutti e arrivederci alla prossima edizione.

Questa voce è stata pubblicata in Attività, Passeggiata alla fiera. Contrassegna il permalink.