38° Passeggiata alla Fiera Record

Passeggiata alla Fiera Record, sono ben 3 i record battuti in questa manifestazione Kipngetich Rono Julius con 36’36” e la veterana Milena Megli con 52’28″nella gara di 12,450 km e nella gara dei 5000 m Paul Sugut con 14’05”.

IMG_6712Una bellissima giornata di sole ha accolto i partecipanti alla 38° edizione della Passeggiata alla Fiera immancabile appuntamento per i podisti e per i camminatori sinalunghesi che ogni anno partecipano con sempre maggiore entusiasmo.

Alle 9,30 i bambini del settore giovanile dell’Atletica Sinalunga hanno fatto da apripista correndo il rettilineo di partenza seguiti qualche secondo dopo dal colpo di pistola che ha dato il via alla gara. Il cordone rosso degli organizzatori ha preceduto un fiume di circa 1700 atleti di tutte le età dai corridori ai tantissimi camminatori che hanno scelto i percorsi Fitwalking e Nordic Walking fino ad arrivare ad intere famiglie con bambini nei passeggini.IMG_3072

L’intera mattinata è stata presentata da Fabio Fiaschi cronista della manifestazione e ha avuto come madrina d’eccezione la concittadina Chiara Bazzoni nazionale azzurra dei 400 m e della staffetta 4×400 alle Olimpiadi di Londra ed ai recenti Mondiali di Atletica

Per la cronaca la gara è stata vinta da Rono Julius Kipngetich che ha abbassato di qualche secondo il precedente Record mentre per qIMG_6744uanto riguarda il settore femminile Angelina Nyransabimana ha bissato il successo dello scorso anno.

 Alle 11,20 è partito poi il 5000 m in circuito nel quale gli atleti africani sono stati protagonisti con Paul Sugut che ha percorso i 5 km in 14’05” stabilendo il nuovo record.

Da segnalare l’ottimo terzo posto del fortiIMG_6762ssimo atleta Yohanes Chiappinelli che ha tenuto testa ai rivali nonostante la giovanissima età.

All’arrivo ricco ristoro per tutti con frutta, pane con l’olio, biscotti, pane e nutella, e come ricordo della manifestazione una piantina fiorita e gadgets Acqua & Sapone.

Di seguito pubblichiamo la classifica completa dopo aver visionato le foto e le immagini della telecamera posta sulla linea del traguardo a riprova dell’ordine d’arrivo e dei tempi presi manualmente.

CLASSIFICA XLS

CLASSIFICA ASSOLUTI    CLASSIFICA DI CATEGORIA    CLASSIFICA 5000 m

CLASSIFICA DI SOCIETA’

38° PASSEGGIATA ALLA FIERA

Nuovo aggiornamento dell’elenco iscritti, tra la competitiva e la non competitiva siamo già oltre i 1500.

ELENCO ISCRITTI PASSEGGIATA ALLA FIERA

ELENCO ISCRITTI 5000 ALLA FIERA

ELENCO ISCRITTI a questo punto l’elenco è quasi definitivo ci sono ancora alcune iscrizioni in sospeso in cui mancano alcuni dati o non è stato riscontrato il pagamento.

Domani pubblicheremo eventualmente un elenco aggiornato.

Alla Passeggiata alla Fiera dopo il Fitwalking arriva il Nordik Walking

Già da tempo nel mondo del podismo si stanno affacciando nuove discipline complementari, per la Passeggiata alla Fiera non è una novità in quanto già da tre anni nel programma è stato inserito un percorso chiamato Passeggiata Tricolore di circa 9 km rivolto proprio a queste nuove discipline, con la presenza anche per gli anni passati di istruttori di Fitwalking. La novità di quest’anno è invece la presenza di un’istruttore di  Nordic Walking. Dalla vigilia della Passeggiata di Sabato pomeriggio gli istruttori di Nordic Walking Mario Barbini e di Fitwalking Mauro Ringressi saranno presenti con uno Stand per dare indicazioni dettagliate su queste nuove discipline.

Nord Wolking

IL NORDIC WALKING E’ UNA DISCIPLINA SPORTIVA PER TUTTI:

Può essere praticato da chiunque, indipendentemente da età, e preparazione fisica, in tutte le stagioni ed ovunque, dai sentieri nei boschi ai parchi, dalle spiagge agli intinerari alpini, in collina ed anche in città.

E’ poco costoso perché richiede solo un paio di bastoni specifici e delle calzature comode adatte all’escursionismo, meglio se con suola antisdrucciolo.

Praticandolo si utilizza circa il 90 % della muscolatura del corpo, senza sollecitare in modo eccessivo le articolazioni, con tutti i benefici che un allenamento così completo comporta.

Da beneficio, come dimostrato da esperienze mediche, a chiunque abbia disturbi alla colonna vertebrale, alla cervicale, alle articolazioni dell’anca, alle ginocchia e alle caviglie. Ristabilisce i valori di pressione e il livello di colesterolo e glicemia. Protegge l’organismo da osteoporosi e artrosi.

Si pratica in compagnia, e quindi un modo piacevole e divertente anche per fare nuove amicizie.

FACILE DA IMPARARE CON GLI ISTRUTTORI DELLA SCUOLA ITALIANA DI NORDIC WALKING.

 

 

38 ° Passeggiata alla Fiera gli organizzatori si premuniscono contro i furti dalle auto

Vista l’escalation di furti perpetuati nelle auto nelle varie manifestazioni podistiche e purtroppo anche nella ns. zona, gli organizzatori della 38° passeggiata alla Fiera insieme alla Direzione del Centro Commerciale i Gelsi, si sono attivati, per una sorveglianza esterna eseguita da personale specializzato, si spera così di evitare che durante la nostra manifestazione avvengano furti nelle auto posteggiate nei parcheggi del Centro Commerciale.

37^ PASSEGGIATA ALLA FIERA

Alcuni numeri:

1351 Arivati nella Non Competitiva
513 Arrivati nella Competitiva
90 Società partecipanti
9 Regioni rappresentate
7 Pullman
123 Persone impegnate nell’organizzazione
5 Archi di arrivo

6 Macchine ad aprire la gara
3 Scooter riprese
112 Transenne
1 Mongolfiera Acqua & Sapone
8 Furgoni
2 Camioncini
1 Camper
2 Record frantumati
1 Fisarmonicista nel Percorso Tricolore
1 Servizio massaggi
5 Ristori
5000 Bicchieri
250 Litri di the
10 Kg di Nutella

G R A Z I E ! ! ! ! !

37 edizione superata a pieni voti

Va in archivio la 37 edizione della Passeggiata alla Fiera e ancora una volta la nostra splendida manifestazione si rivela come il fiore all’occhiello del podismo senese aretino e una delle migliori del centro italia. Tantissime le persone arrivate sul traguardo di Sinalunga con un dominio quasi incontrastato dei podisti africani i quali lasciano agli atleti di casa nostra solo podi delle varie categorie. Solo la recordwoman della manifestazione Ana Nanu riesce a togliere il gradino più alto nei 5000 mt. La grande novità della gara di quest’anno supera l’esame a pieni voti se non per il numero di atleti partecipanti almeno per il numero di spettatori che incuriositi dalla gara hanno assistito con interesse ai 15 minuti scarsi della gara. Di assoluto valore il lato organizzativo che grazie alla collaborazione di tanti volontari e associazioni pubbliche è riuscito a mettere insieme senza problemi i tantissimi camminatori e atleti agonisti. Per questo motivo un ringraziamento particolare va a tutti i tesserati dell’Atletica Sinalunga che ancora una volta per una domenica hanno messo da parte le scarpette per dedicarsi in modo encomiabile ai colleghi podisti che per tante gare dell’anno si prodigano nell’organizzazione a loro volta. Non solo Atletica Sinalunga ma anche come dicevamo associazioni di volontariato con in testa la neo nata La Racchetta che con il nuovo distaccamento di Sinalunga ha messo insieme oltre 15 persone dislocate nei vari punti di controllo del percorso. Grazie anche al servizio attento della Polizia Municipale e Carabinieri. Impossibile dimenticare lo splendido lavoro dello speaker Fabio Fiaschi ancora una volta presente con il suo microfono per allietare l’evento. Encomiabile Fabio Sinatti con il suo staff che preparerà a breve il servizio televisivo presto in onda nei vari canali locali. Ancora un ringraziamento alla macchina fotografica di Stefano Grigiotti. Come al solito tutto l’evento è stato reso possibile anche grazie all’intervento degli sponsor.
Emozionanti le premiazioni finali con momenti particolarmente toccanti quando sul palco sono salite le società emiliane del Castelfranco Emilia e dell’Atletica Fioranese team particolarmente colpiti dal terremoto.
Come in tutte le manifestazioni che si rispettino non sono mancati piccoli problemi di cui prenderemo atto e cercheremo di migliorare grazie ai preziosissimi consigli che i podisti ci hanno lasciato.
A breve saranno esposte le classifiche ma quello che conta è che ancora una volta ha vinto il podismo e lo splendido territorio della Valdichiana.
Un saluto a tutti e arrivederci alla prossima edizione.